facebook
twitter
youtube
flickr
big_bannerpassxsito

MENU' VELOCE DELLE PAGINE

PIU' VISITATE

new34yjz3h3
23 gennaio 2019

CERCA NEL SITO

INSERISCI LA TUA E-MAIL E

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER:

05/07/2014, 10:12



CHM-LIPU-E-CASTEL-DI-GUIDO


 Visite naturalistiche guidate.



Sabato 19 Ottobre
Centro Habitat Mediterraneo LIPU
Zona umida con importanti presenze ornitologiche
Appuntamento: ore 10.30 CHM LIPU Mario Pastore, Parcheggio Porto Turistico
Costo: 5€ adulti

Il Centro Habitat Mediterraneo LIPU, sito alla foce del Tevere, è un centro naturalistico di recente costituzione, ampio oltre 20 ettari, realizzato in una zona precedentemente occupata da una discarica a cielo aperto.
Oggi il CHM comprende una riuscita ricostruzione ambientale di uno stagno costiero di 11 ettari, nel quale, in pochi anni, tra una lussureggiante vegetazione acquatica, ripariale e di macchia mediterranea, sono già state censite ben 200 specie di uccelli, con rare specie nidificanti come la moretta tabaccata (nel 2003) e l'airone rosso (da 5 anni unico sito della Provincia di Roma, dal 2006 con ben 2 coppie), a far compagnia, tra gli altri, a tuffetto, tarabusino, germano reale, folaga, gallinella d'acqua, usignolo di fiume, cannaiola, cigno reale e pendolino. Un sentiero natura conduce a 3 ampi capanni in legno per il birdwatching e la caccia fotografica, mentre un'accogliente aula didattica all'aperto permette di svolgere suggestive lezioni a pochi metri dallo stagno.
Il 2 novembre 2005, dopo anni di abbandono, nel luogo in cui 25 anni fa trovò la morte Pier Paolo Pasolini, è stato inaugurato un giardino dedicato alla sua memoria, mentre da 2 anni è iniziata l'attività del Parco Letterario Pier Paolo Pasolini, che propone iniziative culturali di varia natura. Dal settembre 2007 è operativo il nuovo, ampio, centro visite Mario Pastore ed è stato recentemente realizzato un nuovo stagno salmastro, dedicato ad anfibi e trampolieri.
A completamento del progetto, successivamente, sarà realizzata un'ampia struttura museale ed un ulteriore ampliamento dell'area naturalistica.
Si raccomanda di venire muniti di binocolo e scarpe comode.


Domenica 20 Ottobre
Castel di Guido
Storia, natura, produzione agricola
Appuntamento: ore 11.00 Piazzale Borgo di Castel di Guido, rientro ore 16.30
Costo: 15€ comprensivi di pranzo e guide, adulti, 8€ under18

L'area, denominata Macchiagrande di Galeria o anche tenuta di Castel di Guido, appartiene al demanio agricolo del Comune di Roma. La parte alta della collina, dove l'aridità del suolo è maggiore per la presenza di sabbie, ospita la macchia a mirto e ginestra spinosa che diventa macchia alta a leccio e fillirea sulle aree di versante. Più in basso, su substrato argilloso, è presente un fitto bosco di cerro e farnetto in contatto con un residuo di bosco igrofilo a farnia, pioppo e frassino. La fauna comprende tra gli altri l'istrice, la volpe, la lepre, il nibbio bruno e la testuggine italiana. Nelle aree sabbiose nidifica il gruccione.

Dopo la visita all'azienda agricola, il pranzo rustico con prodotti tipici dell'azienda (latticini, cereali, legumi e verdure) ed in seguito itinerario naturalistico. Rientro ore 16.30.


Per  le  visite  è obbligatoria la prenotazione al n. 06 50917817
(lun.-merc.- ven. e sabato ore 9.30-12.30) 
oppure ai cellulari: 347 8238652  o 327 4564966.
Si può anche prenotare via mail a cealitorale5@gmail.com, mettendo all'oggetto la parola "PRENOTAZIONE" ed indicando nome, cognome, un recapito telefonico e la visita prescelta. 
La prenotazione sarà valida al ricevimento della conferma.




1
page_rrto
PASSOSCURO R-ESISTE LEGGE E ASCOLTA:
ULTIME NEWS
© 2018 Passoscuro R-esiste - All Rights Reserved  - Credits - Privacy Policy                                                             
big_pidipagina
CATEGORIE
ARCHIVIO
Create a website