facebook
twitter
youtube
flickr
big_bannerpassxsito

MENU' VELOCE DELLE PAGINE

PIU' VISITATE

new34yjz3h3
22 settembre  2018

CERCA NEL SITO

INSERISCI LA TUA E-MAIL E

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER:

27/04/2018, 16:18



I-Carabinieri-per-proteggere-la-Riserva-Naturale-Statale-del-Litorale-Romano


 Firmato il protocollo d’intesa tra Minambiente, Arma dei Carabinieri, Comune di Roma e Comune di Fiumicino.




Abbiamo aspettato qualche giorno per esprimerci sulla notizia della firma tra il Ministero dell’Ambiente, i Comuni di Roma e Fiumicino e l’Arma dei Carabinieri di un "Protocollo d’Intesa per il potenziamento delle funzioni di sorveglianza e supporto all’interno della Riserva Naturale Statale del Litorale Romano".

Nel comunicato del Ministero una buona sintesi del protocollo firmato.

Sembra veramente una buona notizia, che in parte dà una risposta alle tantissime sollecitazioni degli ultimi anni, in cui i cittadini hanno sempre lamentato una insufficiente azione di tutela e controllo delle aree di Riserva.

Per esempio, leggete questo COMUNICATO di quasi tre anni fa, in un’estate che, come quella scorsa, ha visto una miriade di aree protette andare a fuoco, anche a Passoscuro.


Leggendo il Protocollo d’Intesa, gonfio di ottime intenzioni, manca però, in concreto, la sensazione che dopo questa firma cambi qualcosa. Si parla di "situazioni di particolare importanza e complessità", di "specifici programmi operativi", insomma di una cosa tutta ancora da costruire. Speriamo si costruisca in fretta e bene!

Nel frattempo, rimane senza risposta la domanda che, l’estate scorsa, inviammo a una serie di soggetti tra cui proprio il Comando Unità per la Tutela Forestale Ambientale dell’Arma dei Carabinieri (potete leggerla QUI). La domanda riguardava la scarsa incisività delle azioni di controllo, repressione e sanzioni per tutti i reati compiuti nelle Aree 1 di Riserva a ridosso di Passoscuro, ma è ovviamente estendibile a tutta la zona compresa nel perimetro della Riserva Naturale Statale del Litorale Romano.

In soldoni, quello che ci piacerebbe sapere adesso è: 

DOPO LA FIRMA DI QUESTO PROTOCOLLO, QUANDO CHIAMEREMO I CARABINIERI PER DENUNCIARE E/O CHIEDERE UN INTERVENTO PER UN ILLECITO AI DANNI DELLA RISERVA, POTRANNO CONTINUARE A RISPONDERE CHE NON SIA MATERIA DI LORO COMPETENZA?

BOH.




1
page_rrto
PASSOSCURO R-ESISTE LEGGE E ASCOLTA:
ULTIME NEWS
© 2018 Passoscuro R-esiste - All Rights Reserved  - Credits - Privacy Policy                                                             
big_pidipagina
CATEGORIE
ARCHIVIO
Create a website